Acqua: come risparmiare

Acqua minerale

Puo’ capitare di trovarsi fuori casa, specialmente d’estate, e aver sete. In questa situazione, spesso siamo costretti a comprare una bottiglia di acqua minerale.

Ecco come fare per evitare di spendere: Fontanelle.org. Questo sito offre una cartina per visualizzare le fontanelle pubbliche.

Un’idea molto utile specialmente se uno si trova lontano da casa, semplicemente in una zona che non conosce o in vacanza.

Risparmiare sullo sciacquone

Avete una di quelle cassette per lo sciacquone che contiene 10-15 litri di volume e che si svuota completamente ogni volta che usate lo sciacquone?

Un modo semplice per evitare di usare cosi’ tanta acqua ogni volta e’ di riempire una bottiglia di plastica da mezzo litro. Immergetela nella cassetta. Potete aggiungerne quante ne volete. Queste impediranno alla cassetta di riempirsi completamente e quindi ridurra’ il consumo notevolemente. Se considerate quante volte tirare lo sciacquone ogni giorno, ogni settimana o ogni anno, questo puo’ risultare un risparmio notevole – anche una decina di euro all’anno!

Consigli per risparmiare quando annaffiate

Aggiungete spugne in fondo ai vasi. In questo modo meno acqua uscira’ da sotto i vasi e dovrebbe essere necessario annaffiare meno frequentemente, o sara’ necessaria meno acqua.

Se state facendo scorrere l’acqua del rubinetto mentre aspettate che si riscaldi, per esempio per riempire una vasca o lavare qualcosa, approfittate della stessa per riempire l’annaffiatoio!

Un consiglio forse scontato e’ quello di raccogliere la pioggia per annaffiare, invece di usare l’acqua del rubinetto. Inoltre, fate la doccia insieme ad un secchio. Una volta finita la vostra doccia potrete usare il contenuto del secchio per l’orto!

Annaffiare le piante non al mattino o nel pomeriggio, ma alla sera, quando si riduce al minimo l’evaporazione.

La pacciamatura con la corteccia consiste nel coprire il terreno con pezzi sminuzzati grossolanamente. Questo procedimento riduce molto il bisogno di annaffiamento delle piante perche’ la corteccia mantiene l’umidita’ a lungo.

risparmia sull'acqua

Share on Facebook4Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone
Se ti e' piaciuta questa guida, visita la nostra pagina di Facebook, metti il mi piace e condividi con i tuoi amici!

.

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *